+8801723885418

24/7 Customer Support

WhatsApp: +8801723885418

MQL: cosa sono e come ottenerne di più [+ Video]

Are you asking the question, how do I discover who some text address is affiliated with? Maybe a specific niche market to find out who an email address part of forno cost of charge. If you are receiving spam emails in your inbox then could time to behave. Maybe tend to be threatened by someone through your email account. Sometimes it becomes that get just been conned by some con artist in a foreign united kingdom. If you are faced with the mentioned situations then stay beside me. This article will show you, in simple terms, how to acquire out who an e-mail belongs to, for free, in the luxury of your home This kind of promotion is a lot more effective and safe for anyone personally and the receiving end section. Credible companies know the value associated with the email list and won’t sell you something that may potentially generate thousands. They carefully monitor the involving mail their users are receiving to cause them to does not turn out to be spam providers. This alone keeps the lists very pure. To get more detailed information and to lookup title for an email address, can really clog have employed their premium service. Utilizing the premium service you will pay for a bit of a fee usually about 15 dollars and you get detailed documents.As you’ll find now, while on an email list full of hungry customers wanting your products is the answer to your success in the net marketing international. It is extremely hard to be really good without marketing via email and it is a vital part of internet marketing that sometimes goes unnoticed by many email gurus

MQL: cosa sono e come ottenerne di più [+ Video]

Migliorare la conversione della pagina web è uno degli scopi che tutte le aziende possono raggiungere, ma per questo è necessario far funzionare correttamente gli MQL. Gli MQL sono uno dei 3 tipi di lead che possono essere trovati in Inbound Marketing, insieme a lead (record) e Elenco dei numeri di telefono di Malta  (Sales Qualified Lead). In particolare, gli MQL si riferiscono ai lead che si trovano all’interno della fase MOFU (Middle of The Funnel), poiché hanno mostrato interesse per il contenuto che pubblichi in diverse occasioni. L’acronimo MQL sta per Marketing Qualified Lead. Questa è la nomenclatura che usiamo nel marketing in entrata per chiamare lead qualificati.list_alt Sommario
In che modo un MQL è diverso da un lead?
Come passare da una fase all’altra del funnel di vendita
Azioni per ottenere più volume MQL e quindi migliorare la conversione
In che modo un MQL è diverso da un lead?
Va detto che non è la stessa cosa parlare di lead piuttosto che di un MQL, poiché il primo è in fase TOFU (Top of the Funnel), cioè è ancora molto lontano dall’effettuare un acquisto.

Elenco dei numeri di telefono di Malta

Vedendo questa precisazione, è possibile estrarre l’importanza che questi lead qualificati siano ben definiti fin dall’inizio, in modo tale che sia possibile sapere in ogni momento quale percorso e quali azioni compiere per raggiungerli.Importanza di MQL
Naturalmente, questo ci porta alla conclusione che più MQL abbiamo, meglio è, poiché è un potente indicatore che ci sono più persone interessate alla tua offerta e che la tua strategia di marketing è ben Elenco dei numeri di telefono di Malta .Il fatto di essere un lead qualificato significa che hai diversi dati dal loro profilo, così puoi lavorare meglio sul loro contatto per continuare a maturarlo e diventare un cliente. Vale la pena ricordare che in InboundCycle differenziamo gli MQL in base al loro interesse per il marchio. Di seguito ne spiegherò di più.Ti piace quello che leggi? Iscriviti al blog!
E-MAIL*
la tua email
Ho letto e accetto la Privacy e Cookies Policy.
Come passare da una fase all’altra del funnel di vendita
Prima di approfondire come passare da una fase all’altra del funnel, penso sia interessante chiarire i diversi MQL che identifichiamo in InboundCycle. Lo facciamo in questo modo perché, sebbene un MQL sia una persona interessata al nostro prodotto o servizio, riteniamo che il passaggio dal lead all’MQL richieda fasi intermedie. Questi sono:

See also  Podcast # 24 - Una strategia di generazione della domanda B2B poco conosciuta ed efficace

MQL1
I profili che classifichiamo come MQL1 sono quelli che si adattano alla nostra personalità dell’acquirente.MQL2
Gli MQL2 sono gli MQL1 che, inoltre, hanno avuto qualche interazione con il nostro marchio o con i nostri contenuti. Voglio dire, ci conoscono già.MQL3
Gli MQL3 sono quegli utenti che, oltre a soddisfare i requisiti di MQL1 e MQL2, cioè si adattano al tuo personaggio acquirente e sono coinvolti con il marchio, ci fanno vedere che hanno un interesse più commerciale per il tuo prodotto o servizio, perché hanno visitato più pagine BOFU, come pagine di prodotti, pagine di offerte …MQL4
Infine, gli MQL4 sono quelli che hanno chiesto attivamente di essere contattati dal team commerciale. In questo caso, potrebbero essere passati attraverso le fasi precedenti o richiedere attivamente le informazioni direttamente. In quest’ultimo caso, dobbiamo confermare che corrispondono almeno al nostro personaggio acquirente.

mql-4

Una volta che sai cos’è MQL, è il momento di mettere in relazione questo termine con l’imbuto di vendita. Come ho detto prima, l’MQL è nella parte MOFU del funnel di marketing in entrata, ma approfondirò questo termine e, per questo, userò due grafici che rappresentano le fasi del funnel.Nella prima troviamo le fasi Attract, Convert, Close e Delight, e qui l’MQL si trova tra la fase di conversione e quella di chiusura, essendo più vicino a quest’ultima.mql-3

Questo secondo grafico è quello che nomina una delle fasi che avevo commentato in precedenza, la fase MOFU, e si riferisce ad essa all’interno del funnel. Come si può vedere dal grafico, ci sono tre fasi principali che, a loro volta, sono suddivise in due ciascuna.mql-2

Azioni per ottenere più volume MQL e quindi migliorare la conversioneSiamo arrivati ​​a un punto in cui abbiamo un vantaggio, e adesso? Quali opzioni abbiamo per far sì che diventi un MQL e continui a maturare attraverso l’imbuto? Ci sono diverse azioni che possiamo fare, e qui ti dico le 4 possibilità:1. MQL tramite TYP
Il percorso più comune che gli utenti di solito intraprendono per diventare lead è scaricare alcuni contenuti tramite una pagina di destinazione ben tenuta e strutturata. Bene, una volta che il contenuto è stato scaricato, l’ideale è portare l’utente a un TYP, noto come pagina di ringraziamento o pagina di ringraziamento. Ti suona familiare?I TYP sono solitamente un buon punto di svolta per i lead che diventano MQL. Come? Attraverso la sua ottimizzazione. E

See also  Diverse strategie di inbound marketing a breve e lungo termine

In molte occasioni, il TYP è solitamente il grande dimenticato a scapito delle landing page. Mentre questi ultimi ricevono molta attenzione in termini di design, contenuto e ottimizzazione, i TYP sono spesso visti come una pagina di ringraziamento che non può contribuire molto di più al cliente o all’azienda, quando questo non è il caso. Oltre ad essere una pagina di apprezzamento, i TYP sono un’altra opportunità per continuare a interagire con l’utente, e per questo motivo vanno sfruttati. Per questo, è necessario tenere conto di una serie di buone pratiche:Il primo è trattare il TYP come se fosse un pianerottolo, cioè prestare la stessa attenzione nel progettarli. Devi stare attento a questo punto, poiché non intendo dire che devi duplicare l’atterraggio, tutt’altro. Il TYP deve essere dotato di una propria identità che lo differenzia dall’atterraggio per evitare che gli utenti che vi si rechino si accorgano che si trova su una pagina diversa.
Prenditi cura del design. Un design pulito, accattivante e adatto ai clienti li aiuterà a rimanere più a lungo e ad interagire maggiormente con l’azienda.
Se il design è importante, il contenuto non potrebbe essere inferiore. Dovrebbe essere di facile lettura, con informazioni chiare che incoraggino l’utente a continuare a leggere ea chiedere ulteriori informazioni se necessario.
L’aggiunta di un modulo di contatto nelle pagine di ringraziamento è una buona opzione per far passare il cliente alla fase MOFU se desidera richiedere ulteriori informazioni.
Strettamente correlato al punto precedente, puoi offrire qualche prodotto, servizio o contenuto extra (a seconda della fase in cui si trova il cliente) per farlo maturare più velocemente attraverso il funnel.
guida gratuita per il marketing in entrata
2. Lead nurturing per ottenere MQL
All’interno del marketing in entrata, una delle parti più importanti è coltivare i contatti in modo che possano maturare attraverso l’imbuto di marketing, noto come fase di nutrimento dei lead. In altre parole, una volta ottenuto un lead, devi lavorarci sopra e accompagnarlo attraverso l’intero processo di vendita in modo tale che possa passare da una fase all’altra fino a raggiungere il livello del cliente. Per questo, è importante sviluppare un buon nutrimento di lead con una buona strategia.

See also  Email marketing gratuito: elenco aggiornato di strumenti + confronto

Questo punto è quello che deve essere sviluppato e lavorato di più e quello che deve essere speso più tempo se si desidera ottenere un buon numero di MQL. Il problema è che, in molte occasioni, si ottiene un gran numero di lead che non raggiungono il livello successivo. Affinché ciò non accada, devi lavorare su una strategia di posta elettronica che aiuti a nutrire le informazioni per i lead, passando da e-mail più generiche ad altre più vicine all’offerta commerciale e sfruttare queste e-mail per inserire CTA e collegamenti al BOFU di sbarco dove è possibile eseguire MQL. Queste e-mail devono essere interessanti e attraenti per il cliente stesso e devono essere ben pensate sia nel design che nel contenuto per svolgere la loro missione.

mql-5

3. Casella di controllo di “Interessato alle informazioni”
La terza opzione per fare in modo che i lead diventino MQL è aggiungere una casella di controllo “Interessato alle informazioni” nello stesso modulo di download sulla pagina di destinazione.

Un chiaro esempio di utilizzo delle caselle di controllo nel settore dell’istruzione è l’aggiunta di una che dice “Sono interessato alla formazione”, in modo tale che l’utente esprima direttamente il suo interesse per i prodotti e servizi di formazione dell’azienda, e questo può inviarti le informazioni pertinenti.

Con questo, ciò che otterrai è rilevare direttamente quali utenti sono interessati a fare un altro passo nella canalizzazione, in modo tale che nelle email che invii successivamente puoi aggiungere un’offerta BOFU in modo che tu possa finire per chiudere come MQL o anche cilente. Queste email devono essere più piatte, più da te a te e mostrare un aspetto più commerciale, poiché conosci, in anticipo, l’interesse dell’utente.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *